L’organizzazione

La Artistica Management è un impresa culturale e creativa con sede a Venosa (PZ), che dal 2005 si impegna nella progettazione e organizzazione di eventi artistici di vario genere, con l’obiettivo di contribuire alle politiche di sviluppo e di promozione turistica dei territori del Sud Italia. Collabora con artisti del panorama nazionale e internazionale nell’ambito del circo contemporaneo, del teatro urbano, della musica, del teatro, del cabaret, della letteratura e dell’arte contemporanea. Opera al fianco di enti pubblici, associazioni turistiche e culturali, imprese e soggetti privati, fornendo assistenza e consulenza nella gestione degli aspetti creativi e operativi che compongono un evento.

Fiore all’occhiello dell’Artistica Management è il “Festival dei Cinque Continenti”, una rassegna itinerante di spettacoli e arte. La manifestazione, nel corso delle sedici edizioni fin qui realizzate, si è dimostrata capace di valorizzare e riscoprire i centri storici, la loro storia e la loro identità, incoraggiando al tempo stesso lo spirito di aggregazione, di socializzazione e di fratellanza tra i popoli. Un contenitore culturale in cui trovano spazio spettacoli di circo contemporaneo e teatro urbano, accanto ad eventi legati a musica, cinema, letteratura, fotografia, arte contemporanea, articolati in un cartellone capace di offrire una proposta culturale di qualità e di fungere da veicolo promozionale del territorio.

Per promuovere e stimolare la lettura in larghi strati della popolazione, Artistica Management sta lavorando alla realizzazione di una biblioteca di pubblico accesso presso i locali della propria sede, con libri sulle tematiche più varie provenienti dall’Italia e da tutto il mondo: la Biblioteca dei Cinque Continenti. Uno spazio in cui venire a contatto con il libro cartaceo, oggetto sempre meno di moda negli anni dell’ebook e dei tablet, nell’assoluta convinzione che i libri siano fatti per essere presi in mano, sfogliati con le dita, annusati, sudati, vissuti, ma anche un luogo aggregativo e sociale per la condivisione e lo scambio di idee, un punto di riferimento per gli studenti, che avranno la possibilità di leggere libri in lingua originale, ma anche per i cittadini stranieri e in particolar modo extracomunitari, che attraverso i libri potranno entrare in contatto con l’italiano scritto ed acquisire in questo modo una maggiore confidenza con la lingua.