Stalking. La gabbia

di Antonio Russo
I Quaderni del Bardo, 2018
Società

domenica 10 giugno 2018, ore 19.20
Piazza Orazio

Il saggio affronta il tema dello stalking, una delle piaghe del XXI secolo. Si parla di stalking ma non approfonditamente né con l’intenzione di trovare una soluzione definitiva. Ci sono le leggi ma, a volte, sono eluse e sminuite, liquidando il problema con una multa in denaro. Antonio Russo, invece, con l’esperienza e con le conoscenze adeguate ha scritto una modifica di legge che desidera presentare in Parlamento perché, dopo anni di attività sul campo ha compreso appieno quali sono gli ostacoli, quali i limiti e quali le opzioni per superare le “barriere” burocratiche e non solo. Attraverso un’attenta analisi Russo ha compreso come migliorare la legge del 2009 e renderla più adatta, veloce e in grado di difendere realmente le donne.

Il titolo stesso è indicativo ed esplicativo del “disagio” che vive una vittima di stalking. Questa è infatti costretta a “fuggire” dal cacciatore che la bracca come una preda, la obbliga a cambiare abitudini, numero di telefono, indirizzo e-mail, abitazione, automobile, a controllarsi costantemente le spalle, a temere e guardare con sospetto persino ciò che “normalmente” renderebbe felici, come un regalo, un messaggio, una telefonata. La perseguita fino allo sfinimento, fino a quando non cede e, inerme e sconfitta, cade ai piedi del proprio persecutore. Ancora peggio, il reato di stalking è sottovalutato perché non se ne comprendono appieno le conseguenze. Come affrontare e punire tali comportamenti? Cosa devono fare le vittime di stalking? Antonio Russo con il suo libro risponde a queste e altre domande. L’autore elenca tutti gli accorgimenti a cui attenersi, segnala le condotte condannabili, dispensa consigli e offre spunti di riflessione utili e chiarificatori.


L’autore

Antonio Russo nasce a Tricase nel leccese nel 1970. Nel 1990 si arruola e inizia il suo lungo percorso nell’Arma dei Carabinieri. L’esperienza nell’Arma gli fa conoscere il fenomeno dello stalking, tema che lo ha sensibilizzato da subito, sin dall’entrata in vigore della legge nel 2009, nata per difendere le vittime di atti persecutori.