Alda Merini e Michele Pierri. Un amore tra poeti

di Tony Di Corcia
Falco Editore, 2015

sabato 28 maggio, ore 19.30
Chiesa San Filippo Neri

Nel momento più buio della sua esistenza, quando gli stessi editori che un giorno si contenderanno le sue opere ignorano le sue proposte, chiama al telefono un collega geograficamente e anagraficamente lontano: vive in Puglia, ha trentadue anni più di lei, ha perso da poco l’amatissima moglie ed è accudito da un affettuoso esercito di dieci figli. La loro forte amicizia si trasforma in un fidanzamento telefonico: Michele Pierri e Alda Merini sono due voci nella notte, che ignorano i rispettivi volti ma conoscono profondamente le loro anime. Il telefono diventa un medium d’amore.Nel 1984, finalmente, si incontrano e si sposano a Taranto: inizia una serenità sconosciuta per questa donna che abbandona il Nord e giunge in riva allo Jonio con un bagaglio pesante, i dieci anni trascorsi in manicomio e la nostalgia per le quattro figlie. Nasce così il sodalizio sentimentale e poetico che segna il ritorno di Alda Merini ai fasti letterari dei suoi esordi, quando con il suo talento incantava Spagnoletti, Montale, Quasimodo, Manganelli. Una pagina poco conosciuta della vita tormentata e affascinante della poetessa italiana più amata del Novecento, ma fondamentale nella sua biografia: con il suo sostegno, Pierri riesce a farla uscire dalla condizione di isolamento che la imprigionava e la aiuta a pubblicare La Terra Santa, il suo capolavoro assoluto.

Sullo sfondo di una Puglia quasi oleografica e di una Milano divorata dalla moda e dagli happy hour, Tony di Corcia racconta una storia d’amore tra persone diversissime eppure simili: Michele Pierri, un asceta che preferisce il silenzio e la meditazione, e abita in un Sud ancora orgogliosamente arcaico, e Alda Merini, irruente e vulcanica regina dei Navigli, affamata d’amore e alla costante ricerca di qualcuno che ascolti le sue parole. Un amore speciale, come può esserlo soltanto un amore tra poeti.


L’autore

Tony di Corcia, nato a Foggia nel 1975, è giornalista professionista e scrittore. Ha iniziato la sua attività professionale nel 1990, all’età di 15 anni.

Nel 2010 ha pubblicato il suo primo libro intitolato gianni/VERSACE: lo stilista dal cuore elegante (Utopia) seguito, nel 2012, dal volume Gianni Versace: la biografia (Lindau), con una prefazione firmata da Giorgio Armani.

Nel novembre 2013 sono stati pubblicati per Lindau: Valentino: ritratto a più voci dell’ultimo imperatore della moda e Burberry: storia di un’icona inglese dalla Regina Vittoria a Kate Moss, che ha ricevuto attestazioni di apprezzamento da parte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II d’Inghilterra e di Sua Altezza Reale il Principe Carlo d’Inghilterra.

Un commento

I commenti sono chiusi.