Leggende a tavola

di Tania Cammarota
Fondazione Alessandra Bisceglia W Ale Onlus, 2016
Cucina/Antologia

venerdì 2 giugno, ore 19.00
Piazza Orazio

Nell’epoca frenetica e dinamica in cui viviamo, dopo tanti pasti consumati in piedi, velocemente, lavorando, alla guida, camminando, quando si era ormai sul punto di perdere il gusto per il cibo, un’inversione di tendenza o forse un atto di ribellione inconsapevole ci ha riportati al contatto vero e autentico con i sapori, gli aromi e i colori degli ingredienti più disparati; le persone sentono di nuovo il bisogno di riconquistare quei momenti magici in cui si può assaporare un buon piatto preparato con cura e dedizione; provano la curiosità di sperimentare cucine poco conosciute o magari esotiche.

Cucinare è un’arte, così come scrivere, dipingere, recitare e in quanto tale è una ricca e armoniosa combinazione di estro, fantasia, passione e tecnica.

Ogni cucina è un viaggio che ci conduce verso terre lontane e ogni Paese, attraverso i propri piatti tradizionali, parla di sé, della propria cultura, della sua gente, del suo passato. In questo libro, nato da un appassionato studio sulle tradizioni, il lettore troverà piccole e gustose storie su piatti che sono divenuti il simbolo della terra a cui appartengono, e che, al di là della loro preparazione e del loro sapore, racchiudono in sé la storia e l’identità di un popolo.

Tra il profumo di una pizza margherita, l’aroma dolce amaro di una tazzina di caffè, la fragranza del pane, la squisitezza della paella e di tanto altro ancora si snodano i dodici racconti che, attraverso la forma della leggenda e della fiaba popolare, ed impreziositi dalle tavole a colori della pittrice Alda Bòscaro, accompagneranno il lettore in questo giro del mondo gastronomico. Queste favole della tradizione culinaria sono rivolte a tutti, ai grandi e ai piccini perché come la capacità di inventare in cucina non conosce limiti e ogni ingrediente si può mescolare senza fine con allegria e inventiva, così la fantasia è inarrestabile e in queste narrazioni ciascuno potrà compiere il proprio cammino immaginando sapori, piacevolezze e magia.


L’autrice

Tania Cammarota è esperta di Comunicazione e Pubbliche Relazioni. È giornalista ed autrice televisiva: ha condotto numerosi programmi di successo per la Rai ed è stata ideatrice di progetti cinematografici e videoclip, tra cui Non abbiate paura, canzone dedicata a Giovanni Paolo II in occasione della Sua Beatificazione. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni, tutte realizzate in solidarietà, destinate a scopi benefici e senza fini di lucro. Si ricordano: il romanzo Luna perduta; Il giardino incantato (con L’Oréal); Onorevole dia il La – Canto per la vita (2007, patrocinato dal Movimento per la Vita); Signora Politica. Un anno con 52 Parlamentari (2008, con il patrocinio della Presidenza della Repubblica, Senato della Repubblica e Camera dei Deputati); Tutti i colori del mondo. Fiabe, favole, racconti, leggende e filastrocche (con il patrocinio della Croce Rossa Italiana); Genius Loci. L’Italia dei Premi Nobel (2011, con il patrocinio del Senato della Repubblica e Camera dei Deputati); Kosovo. Terra sconosciuta (con il patrocinio del Governo del Kosovo).